Informativa sulla privacy

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali e s.m.i.

Questa informativa è fornita agli Utenti che interagiscono con i contenuti di famiglieavenezia accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo www.famiglieavenezia.it.

La presente informativa descrive le modalità di gestione del sito web www.famiglieavenezia.it e NON di tutti gli altri siti web esterni consultabili dall'utente tramite link.

 

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione - log files

I sistemi informatici e gli applicativi dedicati al funzionamento di questo sito web rilevano, nel corso del loro normale funzionamento, alcuni dati (la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet) non associati a Utenti direttamente identificabili.

Tra i dati raccolti sono compresi gli indirizzi IP e i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri riguardanti il sistema operativo e l'ambiente informatico utilizzato dall'Utente.

Questi dati vengono trattati, per il tempo strettamente necessario, al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il regolare funzionamento.

Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio volontario ed esplicito di posta elettronica all’indirizzo famiglieavenezia@comune.venezia.it e la compilazione dei "moduli" (maschere) specificamente predisposti comportano la successiva acquisizione dell'indirizzo e dei dati del mittente/utente, necessari per rispondere alle istanze prodotte.

 

Finalità del trattamento dei dati

Il Comune di Venezia effettua trattamenti di dati personali nei limiti di quanto ciò sia strettamente necessario allo svolgimento delle funzioni istituzionali, escludendo il trattamento quando le finalità perseguite possono essere realizzate mediante dati anonimi o modalità che permettono di identificare l'interessato solo in caso di necessità.

 

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono raccolti.

 

Facoltatività del conferimento dei dati

L'utente è libero di fornire i dati personali riportati nel “form Contatti” presente nella pagina Contatti del sito.

 

Comunicazione e/o diffusione dei dati

I dati personali degli utenti che chiedono l'invio di materiale informativo (mailing-list, risposte a quesiti, avvisi e newsletter, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati unicamente al fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nei soli casi in cui:

- ciò è necessario per l'adempimento delle richieste (es. servizio di spedizione della documentazione richiesta);

- la comunicazione è imposta da obblighi di legge o di regolamento;

- durante un procedimento legale.

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito sono curati esclusivamente dal Gruppo di Redazione del sito, incaricato del trattamento.

La diffusione dei dati riguardanti l’anagrafica e le attività proposte e il loro aggiornamento sono a cura del SOGGETTO GESTORE (ente/organizzazione che presenta nel sito le proprie attività), il quale è totalmente ed esclusivamente responsabile per i dati inseriti, e solleva l’Amministrazione Comunale da qualsiasi responsabilità, penale, civile e amministrativa relativa alla veridicità dei dati inseriti.

Per maggiori dettagli sulla responsabilità dei contenuti si vedano le note legali.

 

Il "titolare" del trattamento

Il "titolare" del trattamento dei dati, relativi a persone identificate o identificabili che hanno consultato questo sito, è il Comune di Venezia, con sede in: Venezia, Ca'Farsetti - S.Marco 4136.

 

Diritti degli "interessati"

Gli "interessati", ovvero le persone fisiche cui si riferiscono i dati, hanno il diritto, in qualunque momento, di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs. 30/06/2003, n. 196 e s.m.i.. Ai sensi del medesimo articolo gli interessati hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati che li riguardano, trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.