Top

Museo di Palazzo Mocenigo

MUSEO DI PALAZZO MOCENIGO | Santa Croce, 1992, 30135 Venezia VE, Telefono: 041 721798

Dimora patrizia a San Stae, conserva preziosi arredi e dipinti settecenteschi. E’ sede del Centro Studi di Storia del Tessuto e del Costume, con ricche e articolate raccolte, provenienti da diverse collezioni. Di esse, il museo espone una selezione di pezzi rari – tessuti e costumi, tra cui originali e sfarzosi abiti del Settecento – di particolare pregio.

Gli abiti e gli accessori esposti, per lo più di provenienza veneziana, sono realizzati in tessuti operati, spesso impreziositi da ricami e merletti, e ben documentano le capacità di una folta schiera di artigiani (tessitori, sarti, merlettaie, ricamatori, ecc.) che hanno contribuito alla creazione di quella eleganza raffinata e lussuosa per la quale i veneziani erano allora famosi. Il corpus del patrimonio è custodito nella imponente tessilteca. Il Museo offre inoltre agli studiosi una notevole biblioteca specializzata nel settore.

Sotto il vestito… molto!

Come ci si vestiva nella Venezia del Settecento? Quali abiti si utilizzavano? I tessuti si riuscivano a lavare? Tutto il corredo necessario a una dama o a un gentiluomo dell’epoca consentirà di ripercorrere, grazie a un manichino a grandezza naturale, la complessa procedura settecentesca della vestizione, anche con coinvolgimento diretto dei partecipanti. Verranno così svelati i segreti dei sontuosi, affascinanti, ma anche divertenti, ‘effetti speciali’, tra ampie gonne, vitini di vespa, jabot e ricamate marsine. Durata: 1,30h; per famiglie con ragazzi dai 7 ai 14 anni.