Top

Buono libri e contenuti didattici alternativi

Il Buono libri è un contributo erogato dalla Regione Veneto per la copertura, totale o parziale, della spesa di acquisto dei libri di testo indicati dalle istituzioni scolastiche e per l’acquisto di dotazioni tecnologiche..

 

Chi può richiedere il Buono libri?

Il Buono libri può essere richiesto da studenti residenti nella Regione Veneto:
– frequentanti nell’anno scolastico 2020/2021 istituzioni scolastiche secondarie di I e di II grado, statali, paritarie e non paritarie, oppure istituzioni formative accreditate dalla Regione del Veneto che erogano percorsi triennali o quadriennali di istruzione e formazione professionale;
– il cui nucleo familiare abbia nel 2020 un ISEE da € 0 a € 10.632,94 (fascia 1) o da € 10.632,95 a € 18.000,00 (fascia 2).

Per la fascia 1 ISEE il contributo copre il 100% della spesa, compatibilmente con le risorse disponibili. Solo se, dopo aver coperto il 100% della spesa della fascia 1, il contributo è erogato anche per la fascia 2, in base alla proporzione tra le spese e le risorse disponibili.

 

Per quali spese può essere richiesto il Buono libri?

Il Buono può essere richiesto per la spesa sostenuta o che si prevede di sostenere per l’acquisto di:
libri di testo e ogni altro tipo di elaborato didattico (ad esempio: dispense, ricerche) indicati nei programmi di studio delle istituzioni scolastiche o formative frequentate nall’a.s. 2020/2021 e per ausili indispensabili alla didattica (ad esempio audio-libri per non vedenti);
dotazioni tecnologiche (personal computer, tablet, lettori digitali) fino ad un massimo di 200 euro, il cui acquisto è stato effettuato per studenti che rientrano nell’obbligo di istruzione (fino al 2° anno delle Istituzioni scolastiche e formative frequentate) e a decorrere dalla terza decade del mese di maggio 2020.

Sono escluse le spese per l’acquisto di dizionari, copertine dei libri, spese di spedizione dei libri, strumenti musicali, telefoni cellulari, cancelleria.

Il contributo può essere concesso solo se la spesa è documentata con scontrini, fattura, ricevuta attestante la spesa sostenuta, distinta di prenotazione dei libri per gli acquisti non ancora sostenuti. Sarà riconosciuta la spesa per i libri usati se documentata con ricevuta.

 

Come si richiede il bonus libri?

La domanda deve essere compilata esclusivamente on-line sul sito della Regione Veneto entro le ore 12 del 30 ottobre 2020  e va perfezionata presentando documentazione prevista al Comune di residenza. Per le modalità di invio al Comune di Venezia, si rinvia all’apposita informativa.



Quando?

Da 01-10-2020 a 30-10-2020